“Vota per me”, dice il migrante. La provocazione di art guerrilla di un fotografo

La scorsa notte a far compagnia ai politici sui cartelloni elettorali a Trieste, Cagliari e Olbia sono comparsi volti nuovi: Jasvir, Michael, Anayet, Mamhut, Zhang, Rahaman, Viltus e Ali. Non si tratta di una nuova coalizione ma di Vota per me, un progetto di arte pubblica lanciato da Gianluca Vassallo, artista e fotografo attivo nel sociale (sua, ad […]
L’articolo “Vota per me”, dice il migrante. La provocazione di art guerrilla di un fotografo sembra essere il primo su Ninja Marketing, la piattaforma italiana per la digital economy.
Source: ninja