L’algoritmo di Facebook censura per sbaglio la Dichiarazione di Indipendenza per incitazione all’odio

La Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti contiene parti che incitano all’odio, contenuti bollati come “hate speech”? Secondo l’algoritmo di Facebook, sì. Il problema è venuto alla luce quando un quotidiano locale in Texas ha iniziato a postare estratti del testo sulla sua pagina Facebook, in vista dei festeggiamenti per il 4 luglio. LEGGI ANCHE: […]
L’articolo L’algoritmo di Facebook censura per sbaglio la Dichiarazione di Indipendenza per incitazione all’odio sembra essere il primo su Ninja, la piattaforma italiana per la digital economy.
Source: ninja